EuroJunior: ecco l'ora di Fedel

19 Luglio 2019

Il sabato di Boras saluterà il debutto in azzurro di Simone Fedel (Us Quercia Trentingrana) atteso nel pomeriggio al turno di qualificazione nel salto triplo nella terza giornata dei Campionati Europei Juniores


 

In attesa dell'abbuffata di domenica, quando potrebbero essere impegnati gran parte dei dieci trentini convocati a Boras, la penultima giornata dei Campionati Europei Juniores oltre al proseguimento dell'avventura di Lorenzo Ianes (Atletica Trento) saluterà il debutto in azzurro di Simone Fedel (Us Quercia Trentingrana). Il fresco campione tricolore di categoria è infatti atteso alle 16:05 al turno di qualificazione del salto triplo, incaricato di eleggere i dodici (o più) finalisti che domenica si contenderanno il trono continentale.

L'allievo di Alberto Faifer è inserito nel primo gruppo di qualificazione e proverà ad aggiungere altri centimetri al sorprendente 15,37 con cui a Rieti ha sbaragliato la concorrenza tricolore. L'obiettivo qualificazione appare onestamente complicato (passaggio automatico con 15,70), ma il saltatore valsuganotto ha già dimostrato in questa estate di saper sorprendere e la speranza è che possa farlo anche in terra svedese. A guidare la lista stagionale europea under 20 è l'ucraino Artem Korovalenko capace di un corposo 16,30 mentre il capofila del terzetto azzurro sarà Gabriele Tosti, che vanta personale e stagionale di 15,67.

 

Il programma dei trentini a Boras

 

STARTLISTS e RISULTATI - FOTO/Photos (credits: Colombo/FIDAL) ORARIO E AZZURRI IN GARA - TV E STREAMING - TUTTE LE NOTIZIE/News - LA SQUADRA ITALIANA/Italian Team - La pagina EA sugli Europei U20



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate