Lutto a Prato

12 Gennaio 2018

Scomparso Riccardo Ghiri

L'atletica Prato si stringe per la scomparsa del suo dirigente più esperto, Riccardo Ghiri 77 anni, che ha voluto la creazione di una società che potesse fare atletica a 360 gradi. “Il Consiglio Direttivo, gli allenatori e tutti gli atleti dell’Atletica Prato - dice il presidente Sauro Settesoldi - ricordano e salutano con immenso affetto Riccardo Ghiri. E' stato un dirigente sportivo e un uomo di inestimabile levatura”. E' stato un precursore dell'atletica pratese. "Senz'altro uno sportivo eccezionale e che sapeva unire e mettere insieme le persone - continua Settesoldi - lui era presidente della Roberto Colzi ed è stato colui che ha voluto l'unione con l'Atletica Leggera Prato ora Atletica Prato. Non posso che pensare a Riccardo sul campo di atletica o ad organizzare campestri. Aveva fatto iniziare a correre tantissimi ragazzi grazie proprio alle corse campestri all'ippodromo, a Galceti e dove si poteva avere spazi per fare una manifestazione. Insieme a lui abbiamo dato l'inizio al settore giovanile giallo blu e alla squadra assoluta che ora porta sia il settore maschile che quello femminile alle finali nazionali". L'importante era non apparire ? "E' vero lavorava nell'ombra ma senza di lui era difficile andare avanti - illustra Settesoldi - il suo modo di essere dovrebbe essere da esempio per molti e per questo che tutti in società e in tutta la Toscana e in Italia lo conoscevano".



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate