World Relays. Ci sono Manenti e Tricca

24 Aprile 2019

I due piemontesi chiamati a far parte del gruppo azzurro che l'11 e il 12 maggio proverà a qualificare le staffette per i Mondiali di Doha. Convocato anche il ligure torinese d'adozione Davide Re.


 

Ufficializzate dal DT Antonio La Torre le convocazioni per le World Relays di Yokohama (11-12 maggio): in palio la qualificazione per i Mondiali di Doha. Da Yokohama accederanno infatti direttamente a Doha dieci 4x100 (le otto finaliste più i due migliori tempi delle batterie), dieci 4x400 (le prime otto classificate più due ripescate dalla finale B, salvo maggiori ripescaggi per eventuali mancate partenze, mancati arrivi o squalifiche nella finale A) e dodici 4x400 miste, per le quali non c’è finale B e conta soltanto il tempo della batteria. Doha, a sua volta, qualificherà direttamente per i Giochi di Tokyo 2020 (le prime otto).

Come già anticipato dalle convocazioni per i raduni pre Word Relays, del gruppo azzurro fanno parte i due piemontesi Davide Manenti (Aeronautica), punto fermo della 4x100, e Michele Tricca (Fiamme Gialle), inserito nel gruppo dei convocati della 4x400 e della novità 4x400 mista. Del gruppo della staffetta del miglio fa parte anche il ligure del CUS Torino Davide Re, secondo in Italia sul giro di pista alle spalle del primatista italiano Matteo Galvan.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 MANENTI DAVIDE
 RE DAVIDE
 TRICCA MICHELE