Al via il Trofeo ECO Montagna/Trail

21 Aprile 2017

Con la 1a edizione del Trofeo di Primavera a Villadossola (VB) prende il via la stagione regionale di corsa in montagna. Nel fine settimana in programma anche la 24 Ore di Torino e la Mezza di Asti.


 

Gli appuntamenti no stadia del fine settimana in regione.

MONTAGNA. Al via la stagione regionale di corsa in montagna. Domenica 23 aprile a Villadossola (VB) ai nastri di partenza il 1° Trofeo di Primavera che sarà valido come prima prova del Campionato Regionale e CDS di corsa in montagna. Con la prova di Villadossola prende il via il Trofeo ECO Montagna/Trail Fidal Piemonte, un circuito di 14 prove che comprende tutte le manifestazioni istituzionali regionali della corsa in montagna e del trail cui si aggiungono altre due manifestazioni individuate dalla Commissione Montagna. Si tratta della novità del 2017 relativa alla corsa in montagna regionale voluta fortemente dal presidente Aschieris. Il Trofeo terminerà il 19 novembre a Pettinengo (BI); nel circuito è compreso anche il Campionato Italiano di Caddo di Crevoladossola (VB) del 21 maggio che assegnerà i tricolori individuali e di società per le categorie cadetti e allievi e sarà valido come campionato italiano per regioni.
A Villadossola tra gli atleti al via segnaliamo l’azzurrino della corsa in montagna Andrea Rostan (Atl. Saluzzo), in gara tra gli juniores.
Segnaliamo che il campionato individuale giovanile di corsa in montagna si articolerà in quattro prove e prenderà il via da Bricherasio (TO) il 1 maggio.

ISCRITTI VILLADOSSOLA

CORSA SU STRADA. A None (TO) si corre la 34ma edizione del Memorial Stefano Ferraris (11,2km) che ad oggi vanta oltre 700 iscritti. Ad Asti invece si corre la Mezza Maratona Nazionale (ISCRITTI), inserita nel circuito Run Poste.

ULTRAMARATONA. Torna per il nono anno consecutivo la 24 Ore di Torino su circuito di 1km ricavato nel Parco Ruffini. Oltre 200 gli iscritti molti dei quali stranieri (Danimarca, Irlanda, Spagna, Francia, Germania, Svizzera, Russia, Ucraina, USA, Thailandia). A proposito degli atleti, due curiosità: Bill Heldenbrand, classe 1946, giungerà apposta dagli Stati Uniti per disputare la corsa; al via ci sarà anche il presidente della IUTA (la federazione italiana di ultramaratona) Gregorio Zucchinali, che prenderà parte alla 6 ore. In gara anche Marco Bonfiglio (Impossible Target) secondo lo scorso anno alla Spartatlhon, che parteciperà alla prova sui 100 km, e il tedesco Gunter Marhold, trionfatore nel 2014, mentre nella 24 ore, riflettori puntati sull'astro nascente dell'ultramaratona in rosa, vale a dire Silvia Caraffa Braga (Giro d’Italia Run).
Come gare di contorno, oltre alla 6 ore e alla 100km, il programma prevede la gara a staffetta nella quale team composti da 8 elementi che devono correre tre frazioni di un'ora ciascuno intervallate da 7 di riposo.



Condividi con
Seguici su: