U20: Benati, Coiro, Gherca in finale. Gherardi ok

19 Luglio 2019

Agli Europei di Boras il day2 regala nuove emozioni per gli atleti dal Lazio che vanno avanti. Solo Zanetti rimane fuori. Domani spazio alle 4x400 e alle prime finali 


 

di Christian Diociaiuti

Il day 2 di Boras regala altre qualificazioni importanti per gli atleti dal Lazio agli Europei U20, selezionati in 12. Ancora non ci sono medaglie in questa giornata, ma già domani potrebbe essere l’ora dei metalli preziosi per la truppa azzurra che arriva dal Lazio.

MATTINA – La mattinata si apre bene con Maria Roberta Gherca nell’asta: l’U20 dell’Atletica Velletri salta 3,90 e, pur non pienamente soddisfatta, si fa bastare questa misura (e tre tentativi a 4.05, fatale per molte) per partecipare alla finalissima (allargata a 16 atlete) di domenica pomeriggio. “Anche stavolta ho avvertito l’emozione”, spiega la romana, di recente 4,17 in piazza a Saronno. Superano il turno in sedici, perché si sceglie di non proseguire la selezione alla misura successiva e di promuovere tutte le atlete capaci di 3,90 al primo. Domenica dalle 16.18 la saltatrice - che è stata già tricolore assoluta indoor (ad Ancona nel 2017) - avrà l’opportunità per centrare finalmente le misure desiderate.

VIDEO | GHERCA: "HO SENTITO L'EMOZIONE"

La mattinata va avanti positiva con Eloisa Coiro: anche la semifinale va alla grande dopo la qualificazione del day1. Ancora una gara cauta per la romana delle Fiamme Azzurre, che si lascia “trascinare” dalla capoclasse svizzera Delia Sclabas, fa a sportellate con la figlia d’arte Sophie O’Sullivan per infilarsi alla corda al quarto posto e infine innesca la marcia alta nella volatona conclusiva, spalla a spalla con la Sclabas per chiudere in 2:06.51: “Gara lineare, ha tirato lei, sensazioni migliori di ieri”. Appuntamento per lei domani, sabato, alle 18.

VIDEO | COIRO: "SENSAZIONI POSITIVE"

POMERIGGIO – Anche Lorenzo

Lorenzo Benati è in finale. Il quattrocentista della Roma Acquacetosa è uno degli allievi convocati con i più grandi.

Il campione europeo U18 non sbaglia e si regala la finale continentale con il secondo tempo in carriera (46.99) nel giro di pista, non lontano dalla sua migliore prestazione italiana di Gyor 2018 (46.85). “Mi sono piaciuto, la gara è stata difficile perché il vento contrario si è fatto sentire - le sue parole a FIDAL - essere qui significa confrontarsi con ragazzi che fanno già tempi di valore assoluto, è uno stimolo in più”. Domani correrà alle 19.

VIDEO | BENATI: "MI SONO PIACIUTO"

 

Si gioca la semifinale alle 10.40 di domani Chiara Gherardi. La velocista della Studentesca Milardi: secondo posto in batteria nonostante il vento (-2.1) e 24.01 che vale il pass per l’appuntamento di domattina e in cui ci si gioca la finalissima in programma il pomeriggio (alle 18.25).

FUORI – Luca Zanetti, dell’Atletica Futura Roma, non stacca il pass per la fase che porta alla medaglia. Nella mattinata dei 3000 siepi. Nella seconda batteria di qualificazione chiude tredicesimo con 9:33.28, lontano una ventina di secondi dall’ultimo qualificato per le finali. 

PROGRAMMA – Domani sarà la penultima giornata di gare. Faranno l’esordio le staffette 4x400, maschile e femminile ed in cui saranno chiamati a timbrare per la finale – oltre agli altri azzurri - Lorenzo Benati, Riccardo Filippini ed Eloisa Coiro. Benati e Coiro sono chiamati al doppio impegno nella stessa giornata. Spazio anche alla finale dell’astista Ivan De Angelis.

Sabato 20 luglio

10.40 200 F Semifinali Gherardi

12.00 4x400 F Batterie ITALIA

12.30 4x400 M Batterie ITALIA

17.50 Asta M Finale De Angelis

18.00 800 F Finale Coiro

18.25 200 F Finale ev. Gherardi

19.00 400 M Finale Benati

 

Domenica 21 luglio

12.52 4x100 F Batterie ITALIA

13.17 4x100 M Batterie ITALIA

16.18 Asta F Finale Gherca

16.20 5000 M Finale GUERRA

16.47 4x100 F Finale ev. Italia

17.00 4x100 M Finale ev. Italia

17.45 Giavellotto F Finale Visca

18.50 4x400 F Finale ev. Italia

19.25 4x400 M Finale ev.

Italia

 

TV E STREAMING - Tutto in diretta per le quattro giornate di gare nella 25esima edizione dei Campionati Europei under 20 di atletica a Boras, in Svezia. Da giovedì 18 a domenica 21 luglio la rassegna continentale sarà interamente visibile in DIRETTA STREAMING sul portale Eurovision QUI. Prevista la trasmissione in diretta streaming sul sito RaiSport all’indirizzo raisport.rai.it per le quattro sessioni con titoli in palio (da venerdì a domenica nel pomeriggio, più la domenica mattina) oltre a un’ampia copertura anche su Eurosport 2, con lunghe dirette quotidiane.

QUI il dettaglio del palinsesto televisivo e in streaming su RaiSport ed Eurosport per gli Europei under 20 di Boras 2019.

STARTLISTS e RISULTATI - FOTO/Photos (credits: Colombo/FIDAL) - ORARIO E AZZURRI IN GARA - TV E STREAMING - TUTTE LE NOTIZIE/News - LA SQUADRA ITALIANA/Italian Team - La pagina EA sugli Europei U20

I CONVOCATI DAL LAZIO

UOMINI. 400 e 4x400: Lorenzo Benati (Roma Acquacetosa); 4x400 Riccardo Filippini (Studentesca Milardi Rieti); 3000: Federico Riva (Fiamme Gialle Simoni); 5000: Francesco Guerra (RCF Roma Sud); 3000 siepi: Luca Zanetti (Atletica Futura Roma); asta: Ivan De Angelis (Fiamme Gialle).

DONNE. 100 e 4x100: Chiara Gala (ACSI Italia Atletica); 4x100: Carolina Rinnaudo (Romatletica Footworks); 200 e 4x100: Chiara Gherardi (Studentesca Milardi); 800 e 4x400: Eloisa Coiro (Fiamme Azzurre); asta: Maria Roberta Gherca (Atletica Velletri); giavellotto: Carolina Visca (Fiamme Gialle).

File allegati:
- RISULTATI
- IL RACCONTO DA FIDAL.IT
- IL DAY1 DEI LAZIALI

Luca Zanetti (Atletica Futura Roma) | Foto COLOMBO/FIDAL


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate