Euro U20, Eloisa Coiro quarta negli 800

20 Luglio 2019

La 4x400 con Filippini in finale. Benati e De Angelis ci provano, Gherardi fuori nei 200, si rifarà nella 4x100 con Rinnaudo e Gala. Domani Guerra, Visca e Gherca cercano la medaglia


 

di Christian Diociaiuti

Si è chiuso anche il day 3 degli Europei under 20 di Boras che vede impegnati, in tutto, 12 atleti laziali dallo scorso giovedì. Il risultato più importante è quello di Eloisa Coiro che nella finale degli 800 sigla il personale e arriva quarta. Qualificato per la finale Riccardo Filippini con la 4x400.

COIRO QUARTA – La primatista italiana dei 600 a Boras arriva quarta negli 800. "Contenta per il primato personale, un po' di rammarico per il terzo posto mancato". Eloisa Coiro (Fiamme Azzurre) resta giù dal podio negli 800 metri ma torna a migliorare il PB con 2:04.12: è quarta nonostante il tentativo di rimonta finale sul terzetto di testa, con la sorpresa della sconfitta della favorita svizzera Delia Sclabas (2:03.36) per mano della britannica Isabelle Boffey 2:02.92.

VIDEO | COIRO: “CHE AMAREZZA PER IL QUARTO POSTO”

4x400 UOMINI – Un urlo liberatorio per la staffetta azzurra 4x400 in cui c’è Riccardo Filippini (Studentesca Milardi Rieti). Secondi in batteria, Filippini, Bertoldo, Pierani e Rossi, chiudono in 3:11.49 (quarto tempo delle due batterie dietro a Francia, Repubblica Ceca e Spagna) dietro alla Spagna (3:10.51) e danno appuntamento alla finale di domani alle 19.25: “Vogliamo la medaglia” dicono dopo la qualificazione.

VIDEO | L’URLO DI FILIPPINI E COMPAGNI

GHERARDI, PECCATO – Non va in finale Chiara Gherardi (Studentesca Milardi) nei 200.

Quinta nella seconda batteria delle semifinali, Gherardi corre il mezzo giro di pista in 24.15 (+1.0) e rimanda a domani l’appuntamento con la possibile medaglia, in quanto impegnata con la 4x100. E a proposito di staffetta: la 4x400 donne non va in finale. Eloisa Coiro, impegnata nel pomeriggio nella finale degli 800, viene sostituita e il quartetto azzurro rimane fuori dalla finale in 3:42.72.

DE ANGELIS E BENATI – Nella finale dell’asta vinta dal norvegese Pal Haugen Lillefosse (5,41), Ivan De Angelis (Fiamme Gialle) commette tre errori nella misura d’ingresso, 5,01. Anche il campione europeo dei 400 U18 Lorenzo Benati (Roma Acquacetosa) è ottavo nel giro di pista: 47.23 per l'allievo romano nella gara vinta da Edoardo Scotti (48.25), nuovo campione europeo U20.

PROGRAMMA – Ultimo giorno di gare in Svezia quello di domani, domenica 21 luglio. Oltre alla 4x400 maschile che chiuderà le emozioni della rassegna, finale secca per il romano campione italiano, Francesco Guerra (RCF Roma Sud) nei 5000. Scalpitano le 4x100, soprattutto quella rosa dove debutta Carolina Rinnaudo e in cui hanno una chance di rivalsa due Chiara, Gherardi e Gala. Finale nel giavellotto per Carolina Visca (Fiamme Gialle) e nell’asta per Maria Roberta Gherca (Atletica Velletri).

Domenica 21 luglio

12.52 4x100 F Batterie ITALIA

16.18 Asta F Finale Gherca

16.20 5000 M Finale GUERRA

16.47 4x100 F Finale ev. Italia

17.00 4x100 M Finale ev. Italia

17.45 Giavellotto F Finale Visca

19.25 4x400 M Finale

TV E STREAMING - Tutto in diretta per le quattro giornate di gare nella 25esima edizione dei Campionati Europei under 20 di atletica a Boras, in Svezia.

Da giovedì 18 a domenica 21 luglio la rassegna continentale sarà interamente visibile in DIRETTA STREAMING sul portale Eurovision QUI. Prevista la trasmissione in diretta streaming sul sito RaiSport all’indirizzo raisport.rai.it per le quattro sessioni con titoli in palio (da venerdì a domenica nel pomeriggio, più la domenica mattina) oltre a un’ampia copertura anche su Eurosport 2, con lunghe dirette quotidiane.

QUI il dettaglio del palinsesto televisivo e in streaming su RaiSport ed Eurosport per gli Europei under 20 di Boras 2019.

STARTLISTS e RISULTATI - FOTO/Photos (credits: Colombo/FIDAL) - ORARIO E AZZURRI IN GARA - TV E STREAMING - TUTTE LE NOTIZIE/News - LA SQUADRA ITALIANA/Italian Team - La pagina EA sugli Europei U20

I CONVOCATI DAL LAZIO

UOMINI. 400 e 4x400: Lorenzo Benati (Roma Acquacetosa); 4x400 Riccardo Filippini (Studentesca Milardi Rieti); 3000: Federico Riva (Fiamme Gialle Simoni); 5000: Francesco Guerra (RCF Roma Sud); 3000 siepi: Luca Zanetti (Atletica Futura Roma); asta: Ivan De Angelis (Fiamme Gialle).

DONNE. 100 e 4x100: Chiara Gala (ACSI Italia Atletica); 4x100: Carolina Rinnaudo (Romatletica Footworks); 200 e 4x100: Chiara Gherardi (Studentesca Milardi); 800 e 4x400: Eloisa Coiro (Fiamme Azzurre); asta: Maria Roberta Gherca (Atletica Velletri); giavellotto: Carolina Visca (Fiamme Gialle).

File allegati:
- RISULTATI
- IL RACCONTO DA FIDAL.IT


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate