In palio a Messina i titoli regionali assoluti su pista

21 Giugno 2017

Saranno numerose le società delle nove province dell’Isola presenti al prestigioso appuntamento che la città dello Stretto ospiterà per il quarto anno di fila

 

Scatterà sabato (24 giugno, ndr), al campo scuola “Cappuccini” di Messina, l’intenso weekend che metterà in palio ben 36 titoli regionali Assoluti di atletica leggera.

La manifestazione della FIDAL Sicilia, promossa ed organizzata dalla Polisportiva Europa del presidente Costantino Crisafulli, è valida pure come terza fase dei CdS su pista. Saranno numerose le società delle nove province dell’Isola presenti al prestigioso appuntamento che la città dello Stretto ospiterà per il quarto anno di fila, ad ulteriore conferma dell’ormai consolidata affidabilità del movimento peloritano. Garantito un elevato tasso qualitativo grazie alla presenza di diversi atleti di caratura anche nazionale. La kermesse assegnerà, oltre alle ambite maglie di campioni siciliani, pure il “29° Memorial Vittorio Magazzù”, dedicato all’indimenticato uomo di sport e fondatore della Polisportiva Messina. I premi verranno consegnati alle squadre (maschili e femminili) che otterranno il punteggio più elevato, sommando i migliori risultati a tabella di ognuno dei seguenti quattro gruppi di specialità: velocità ed ostacoli, mezzofondo e marcia, salti e lanci. In contemporanea, si svolgeranno, inoltre, i campionati provinciali Assoluti.

Il via alle competizioni sarà dato (ore 15.15) con la prova del martello donne, mentre domenica si inizierà a gareggiare alle 15 sempre con il martello, ma questa volta in pedana gli uomini. In entrambe le giornate, la riunione giuria e concorrenti è fissata alle ore 14.30. Tutti i particolari sull’evento saranno illustrati, infine, venerdì nel corso della conferenza stampa di presentazione, che si terrà, alle ore 10.30, nella Sala Ovale di Palazzo Zanca; nell’occasione sarà resa nota la start-list.

Di certo la “regina degli sport” proporrà due emozionanti e spettacolari pomeriggi di sano ed intenso agonismo.

Fonte: Ufficio Stampa - Europa Messina  


Un momento dell'edizione 2016


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate